[ Notizie ]
Tifosi sanzionati per violazione del regolamento durante tre incontri del Sassuolo al Mapei Stadium
02 Settembre 2016 - letto 1386 volte

Nel corso della stagione calcistica 2015-2016 si sono verificati alcuni episodi che il personale della Polizia di Stato della Questura di Reggio Emilia ha potuto sanzionare anche grazie al moderno impianto di videosorveglianza installato dentro e fuori il Mapei Stadium-Città del Tricolore.

Tra questi:

Domenica 18 ottobre 2015, durante l’incontro di calcio serie A Sassuolo-Lazio, la tifoseria laziale ha dato vita ad una dimostrazione, dividendosi esattamente al centro della curva nord ed esponendo uno striscione con la dicitura “come ci volete“, per poi ricompattarsi dopo alcuni minuti esponendo un secondo striscione con la scritta “come resteremo” ed intonando in coro la frese “Gabrielli pezzo di m… “.

La protesta, che si inquadra nella sfera delle contestazioni iniziate nel giugno scorso da parte delle tifoserie calcistiche capitoline, sia della Roma che della Lazio, nei confronti del Prefetto Gabrielli che poco dopo il suo insediamento nella Capitale ha disposto la segmentazione in settori delle curve dello Stadio Olimpico nonché l’innalzamento delle barriere divisorie all’interno delle stesse, riducendone di fatto la capienza, ha suscitato l’interesse dei media locali per l’importanza della personalità sopra citata.

L’attività di P.G. svolta da questa Digos, in collaborazione  con personale della Digos di Roma, ha consentito di individuare 7 sostenitori ultras laziali che sono stati sanzionati per la violazione al regolamento d’uso del “Mapei Stadium Città del Tricolore”, che vieta l’esposizione di materiale coreografico che non sia stato preventivamente autorizzato dall’Autorità di P.S.

Domenica 8 novembre 2015 nei minuti iniziali dell’incontro di calcio serie “A” Sassuolo-Carpi, un tifoso carpigiano ha esploso un grosso petardo all’interno del settore di curva nord, nascondendosi sotto un grande bandierone che in quel momento stava coprendo parte del settore durante una coreografia regolarmente autorizzata. Nonostante ciò personale Digos, visionando attentamente i filmati registrati dall’impianto di videosorveglianza dello stadio, è riuscito ad individuare ed identificare in collaborazione con personale del Commissariato di P.S. di Carpi il predetto tifoso, che  è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria. A suo carico è stato avviato il procedimento amministrativo volto all’emissione del divieto di accesso alle manifestazioni sportive.

Infine, domenica 7 febbraio 2016 nei minuti iniziali dell’incontro di calcio serie “A” Sassuolo-Palermo, un tifoso rosa-nero ha acceso un artifizio pirotecnico all’interno del settore di curva nord. Pertanto personale Digos, visionando attentamente i filmati registrati dall’impianto di videosorveglianza, è riuscito ad individuare ed identificare il predetto tifoso che è stato denunciato all’Autorità. Anche a suo carico è stato avviato il procedimento amministrativo volto all’emissione del divieto di accesso alle manifestazioni sportive.

Notizie correlate Lazio
Altre notizie
18 Agosto 2017 - In occasione dell’incontro di calcio ACD Nardò-Taranto FC 1927, in programma domenica 20 agosto alle ore 17:00, presso lo...
18 Agosto 2017 - Ha quasi del clamoroso il divieto che è stato imposto ai tifosi del Foggia in occasione dell'amichevole che i satanelli...
18 Agosto 2017 - A poco più di tre mesi dall'ultima volta, tornano gli sfottò tra i tifosi di Roma e Lazio a due passi dal Colosseo. Per...
17 Agosto 2017 - Nel corso di Napoli-Nizza alcuni tifosi partenopei hanno esposto uno striscione di protesta nei confronti della UEFA, che per motivi di...
14 Agosto 2017 - Pochi minuti, ma sufficienti a rovinare la giornata di sport. Poco prima di entrare allo Stadio dei Pini di Viareggio ci sono stati alcuni...
14 Agosto 2017 - Sostegno più che mai per il nuovo Pontedera da parte della tifoseria granata, che comunque non ha mai fatto mancare apporto alla...
14 Agosto 2017 - Pagheranno a caro prezzo le offese che hanno rivolto ai napoletani ed al capoluogo partenopeo: cinque ultras veronesi sono stati sottoposti...
   
Videotifo
Rimini - Genoa
SUPPORTER RIMINI (Rimini)
Fiorentina Livorno
chi non salta livornese è (Fiorentina)
inter TORINO 2007 ingresso in campo giocatori
coreografia dell'inter vista dal settore ospiti....TORINO SIAMO NOI!!!
Inno italiano. Finale dei mondiali a Berlino.
Tifosi cantano inno italiano alla porta di Brandeburgo a Berlino per la finale dei mondiali 2006. Italia vs. Francia. Italians sing for the final match of...
video ultras samp milan
settore ospiti 06/07 (Milan)

TIFO-Net informa
Ascolta Baldini a 90
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.