[ Notizie ]
Tifosi sanzionati per violazione del regolamento durante tre incontri del Sassuolo al Mapei Stadium
02 Settembre 2016 - letto 1463 volte

Nel corso della stagione calcistica 2015-2016 si sono verificati alcuni episodi che il personale della Polizia di Stato della Questura di Reggio Emilia ha potuto sanzionare anche grazie al moderno impianto di videosorveglianza installato dentro e fuori il Mapei Stadium-Città del Tricolore.

Tra questi:

Domenica 18 ottobre 2015, durante l’incontro di calcio serie A Sassuolo-Lazio, la tifoseria laziale ha dato vita ad una dimostrazione, dividendosi esattamente al centro della curva nord ed esponendo uno striscione con la dicitura “come ci volete“, per poi ricompattarsi dopo alcuni minuti esponendo un secondo striscione con la scritta “come resteremo” ed intonando in coro la frese “Gabrielli pezzo di m… “.

La protesta, che si inquadra nella sfera delle contestazioni iniziate nel giugno scorso da parte delle tifoserie calcistiche capitoline, sia della Roma che della Lazio, nei confronti del Prefetto Gabrielli che poco dopo il suo insediamento nella Capitale ha disposto la segmentazione in settori delle curve dello Stadio Olimpico nonché l’innalzamento delle barriere divisorie all’interno delle stesse, riducendone di fatto la capienza, ha suscitato l’interesse dei media locali per l’importanza della personalità sopra citata.

L’attività di P.G. svolta da questa Digos, in collaborazione  con personale della Digos di Roma, ha consentito di individuare 7 sostenitori ultras laziali che sono stati sanzionati per la violazione al regolamento d’uso del “Mapei Stadium Città del Tricolore”, che vieta l’esposizione di materiale coreografico che non sia stato preventivamente autorizzato dall’Autorità di P.S.

Domenica 8 novembre 2015 nei minuti iniziali dell’incontro di calcio serie “A” Sassuolo-Carpi, un tifoso carpigiano ha esploso un grosso petardo all’interno del settore di curva nord, nascondendosi sotto un grande bandierone che in quel momento stava coprendo parte del settore durante una coreografia regolarmente autorizzata. Nonostante ciò personale Digos, visionando attentamente i filmati registrati dall’impianto di videosorveglianza dello stadio, è riuscito ad individuare ed identificare in collaborazione con personale del Commissariato di P.S. di Carpi il predetto tifoso, che  è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria. A suo carico è stato avviato il procedimento amministrativo volto all’emissione del divieto di accesso alle manifestazioni sportive.

Infine, domenica 7 febbraio 2016 nei minuti iniziali dell’incontro di calcio serie “A” Sassuolo-Palermo, un tifoso rosa-nero ha acceso un artifizio pirotecnico all’interno del settore di curva nord. Pertanto personale Digos, visionando attentamente i filmati registrati dall’impianto di videosorveglianza, è riuscito ad individuare ed identificare il predetto tifoso che è stato denunciato all’Autorità. Anche a suo carico è stato avviato il procedimento amministrativo volto all’emissione del divieto di accesso alle manifestazioni sportive.

Notizie correlate Lazio
Altre notizie
20 Ottobre 2017 - Cori a sfondo "razzista" dei tifosi romanisti a Londra hanno causato l'apertura di un fascicolo d'inchiesta da parte...
20 Ottobre 2017 - La Digos della Questura di Catania ha denunciato un ultras che, nel corso del match contro il Monopoli, ha lanciato un fumogeno. Si tratta...
20 Ottobre 2017 - Ha lanciato un fumogeno durante il derby Inter-Milan domenica allo stadio e ha colpito un poliziotto in servizio a San Siro. Per il tifoso...
20 Ottobre 2017 - Otto tifosi sono stati denunciati in seguito alla partita di Champions League vinta dalla Juventus ieri sera contro lo Sporting...
20 Ottobre 2017 - Tafferugli tra la polizia inglese e tifosi della Roma prima del match di Champions League a Londra tra i giallorossi e il Chelsea. È...
20 Ottobre 2017 - Almeno sul fronte tifosi, in casa Arezzo, dopo che patron Ferretti ha ufficializzato il suo passo indietro e il mancato pagamento dei...
20 Ottobre 2017 - Tafferugli fra tifosi ciprioti in quel di Reggio Emilia, prima di Atalanta-Apollon Limassol. Secondo quanto raccolto dal nostro inviato, la...
   
Videotifo
S.S.Lazio Campione D'Italia 1974
Unico filmato a colori di quel giorno storico...lo stadio Olimpico PRIMA-DURANTE E DOPO Lazio-Foggia
MANIFESTAZIONE NAZIONALE ULTRAS IN ANCONA 28 APRILE
MANIFESTAZIONE IN ANCONA 28 APRILE 2007, no al decreto amato perche' non dobbiamo chiedere il permesso a nessuno per essere liberi
Calcio Foggia Cavese 5 - 2
2007 Foggia semifinale di andata playoff. Grande Foggia, grande Zaccheria, grandi emozioni con una coreografia spettacolare della curva sud.
inter TORINO 2007 ingresso in campo giocatori
coreografia dell'inter vista dal settore ospiti....TORINO SIAMO NOI!!!

TIFO-Net informa
Ascolta Baldini a 90
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.