[ Notizie ]
Ternana, posizione dei tifosi della Nord
21 Settembre 2018 - letto 780 volte

I tifosi della curva Nord hanno deciso: diserteranno le amichevoli della Ternana fino all’inizio del campionato. Ma non per polemica verso la squadra. Per polemica verso il palazzo del calcio, verso chi tiene in mano i fili. “Siamo stufi di queste buffonate e di queste prese per il c…“, scrivono. Sottolineando come, a  fine settmbre, ci sono cinque squadre che non sanno ancora quale campionato dovranno giocare.

I tifosi della Nord citano testualmente il giuramento letto dai capitani della serie B alla loro prima partita, che parla di fair play, regole, etica e rispetto. “Un vero peccato – dicono – che i primi a eludere questi principi siano proprio coloro che si trovano a capo del mondo del calcio, complici di presidenti pronti ad accettare qualche soldo in più“.

“Troppo spesso, si parla degli ultras come il male del calcio. Questa lunga estate ha invece dimostrato he fa più paura un abito gessato, di un uomo incappucciato. La parte malata del pallone non sono gli ultras, il vero male sono le lobby , gli inciuci, i compromessi che si trasformano in sistemi poco trasparenti”.

Un modo di fare, secondo i ragazzi della Nord, che porta i tifosi a disamorarsi del calcio. Ma loro sono i primi che, a questo gioco, non ci stanno: “State facendo di tutto per farci allontanare dal nostro più grande amore, state uccidendo uno sport che vice di passione solo per tornaconti personali. Ma non ci riuscirete mai“.

Da qui, la decisione di non seguire le amichevoli. “A noi – dicono i tifosi della curva Nord – poco cambia se sarà serie B o Lega pro. Non sarà di certo una retrocessione, o un mancato ripescaggio,  farci voltare le spalle e abbandonare tutto. Per questo, abbiamo deciso di disertare qualsiasi amichevole da qui a inizio campionato“. “Sarebbe bello – concludono – solo vedere i protagonisti di tutta questa vicenda avere dignità di fare un passo indietro e ammettere i propri errori, ma ovviamente sappiamo già come va a finire. Tra cani, non ce se mozzica“.

Notizie correlate Comunicato
Altre notizie
18 Dicembre 2018 - L’Alabarda diventa centenaria! Giornata storica per la Triestina, fondata il 18 dicembre 1918: i primi a fare gli auguri sono stati i...
18 Dicembre 2018 - Non si è fatta attendere la risposta del Questore della Provincia di Reggio Calabria dopo l'episodio del 3 novembre scorso,...
18 Dicembre 2018 - Sono stati notificati 8 Daspo, emessi dal Questore Francesco Messina, nei confronti di altrettanti tifosi juventini appartenenti al gruppo...
18 Dicembre 2018 - I tifosi dello Sporting Lisbona, una delle squadre più titolare del Portogallo, hanno omaggiato le tifoserie italiane. Durante la...
17 Dicembre 2018 - Il gruppo ultrà della Curva Sud denominato Fedayn non parteciperà alla trasferta di Torino all'Allianz Stadium in...
17 Dicembre 2018 - Tre denunce e un arresto. È questo il bilancio dei tafferugli registratisi oggi a ridosso dello stadio di Troina, dove era in...
17 Dicembre 2018 - La trasferta di Bergamo sarà vietata ai tifosi della Lazio. L'ordinanza emanata dalla prefettura di Bergamo ha ordinato la...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Uefa Cup: Fiorentina - Rangers, l'inno viola
01.05.2008 Stadio "Franchi", Firenze: L'inno della Fiorentina Fiorentina's anthem
Napoli - Genoa 29/01/07 - Gemellaggio (2)
Giro della pista al San Paolo di tifosi di Napoli e Genoa gemellati dal 1982
BARI - 28/05/1989 - Ciao Pino!! Grazie Sablafo!!
IMPRENDITORI LOCALI O NAZIONALI: CORAGGIO... PRENDETEVI IL BARI!! Un ringraziamento di cuore per aver messo a disposizione questo meraviglioso video va all'...
MANIFESTAZIONE NAZIONALE ULTRAS IN ANCONA 28 APRILE
MANIFESTAZIONE IN ANCONA 28 APRILE 2007, no al decreto amato perche' non dobbiamo chiedere il permesso a nessuno per essere liberi
Akragas Licata 2005 Omaggio alla Curva Sud
A tribute to Akragas supporter. This is the match Vs Licata, 31/10/2005 at Stadio Esseneto of Agrigento. Un omaggio ai tifosi dell'Akragas nella partita con il...

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa