[ Notizie ]
Rissa durante Empoli-Salernitana: daspo di 5 anni a tifoso toscano
11 Giugno 2018 - letto 1651 volte

Nel corso della partita di calcio Empoli-Salernitana di serie B ha sferrato un pugno a un altro tifoso della squadra di casa. Per questo gli sono stati comminati cinque anni di Daspo.

Si tratta di un 35enne di Fucecchio. I fatti sono avvenuti lo scorso 29 marzo nell’area dei servizi igienici del settore Maratona e fu la polizia a identificarne i responsabili. La lite tra i due era stata innescata da futili motivi. La decisione, notificata ieri dalla questura fiorentina, replica un provvedimento analogo a cui l’ultras azzurro fu sottoposto, per tre anni, nel 2009.

Notizie correlate Empoli
Altre notizie
22 Gennaio 2019 - Un gruppo di tifosi del Bari sarebbe stato aggredito con sassi e pietre mentre percorreva a bordo di alcuni veicolo, la Statale 106, in...
22 Gennaio 2019 - La Digos della questura ha individuato, a inizio gennaio 2019, 18 tifosi violenti (13 della Juventus e cinque del Torino) dei gruppi...
22 Gennaio 2019 - Circa trecento tifosi della Lucchese hanno manifestato pacificamente in centro storico contro la nuova proprietà della...
22 Gennaio 2019 - Massimo Leopizzi, uno dei capi ultrà della tifoseria del Genoa, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al quotidiano La...
17 Gennaio 2019 - Gli Ultras 1898 fanno sentire la loro voce di protesta in riferimento alla gara di domenica 20 gennaio Cosenza-Ascoli, della quale non...
17 Gennaio 2019 - Sarà esposto dietro la Curva Fiesole, una iniziativa per ricordare ultras e tifosi viola scomparsi Appuntamento importante...
14 Gennaio 2019 - Il questore di Agrigento, Maurizio Auriemma, ha firmato un Daspo, per la durata di due anni, nei confronti di un tifoso dell'Olimpica...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Ultras Pescara Old Story
Tributo agli ultras pescaresi
Ultras Reggina Story
I migliori ANNI della NOSTRA VITA!
Udinese v Inter
Coreografia delle due squadre
Ravenna Ancona 28/01/2007
Tifosi dorici in trasferta a Ravenna

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa