[ Notizie ]
Prima Categoria Salento: daspo per fumogeni, lancio di sassi e rischio di scontri
08 Giugno 2018 - letto 702 volte

Il Daspo arriva per quattro tifosi di due diverse squadre. Vicende di intemperanze (in un caso anche con lancio di pietre) sui campi di calcio della provincia, spesso non meno roventi degli scenari più noti, non fosse altro anche perché impianti in qualche caso obsoleti e con poche protezioni, rischiano di essere una molla per alimentare disordini o far passare oggetti vietati.

Una vicenda arriva da Scorrano, dove nell’ottobre del 2017 scorso i carabinieri della compagnia di Maglie avevano già denunciato cinque giovani sostenitori della formazione locale, la Lorenzo Mariano Scorrano, che quel giorno (15 ottobre) giocava con la Futura Monteroni una gara valevole per il campionato regionale di prima categoria, girone C.

I più erano stati fermati nel corso delle operazioni di filtraggio con fumogeni addosso, un altro sugli stessi spalti, dove stava raccogliendo quelli che erano stati lanciati direttamene dall’esterno, proprio per aggirare i controlli.
Per due di loro, un 22enne e un 19enne, è ora arrivata la diffida: per due anni non potranno assistere alle gare e per uno dovranno sottoporsi anche all’obbligo di firma.

Molto peggio quanto avvenuto di recente, durante l’incontro fra Bagnolo e Virtus Matino. Il 31 marzo, presso il campo sportivo di Bagnolo del Salento, vi era stato un tentativo di contatto fra alcuni sostenitori locali e gli ospiti.

Due ultras in particolare, di 37 e 27 anni, dopo essersi introdotti in un’area interdetta ed essere usciti dal campo sportivo, si erano diretti, insieme ad altri, verso i tifosi della Virtus Matino urlando ingiurie a squarciagola e scagliando pietre, provocando così una reazione. I due, in questo caso, sono stati colpiti rispettivamente da un Daspo di tre anni (due con obbligo di firma) e di due anni (uno con obbligo di firma).

Notizie correlate Daspo
Altre notizie
22 Gennaio 2019 - Un gruppo di tifosi del Bari sarebbe stato aggredito con sassi e pietre mentre percorreva a bordo di alcuni veicolo, la Statale 106, in...
22 Gennaio 2019 - La Digos della questura ha individuato, a inizio gennaio 2019, 18 tifosi violenti (13 della Juventus e cinque del Torino) dei gruppi...
22 Gennaio 2019 - Circa trecento tifosi della Lucchese hanno manifestato pacificamente in centro storico contro la nuova proprietà della...
22 Gennaio 2019 - Massimo Leopizzi, uno dei capi ultrà della tifoseria del Genoa, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al quotidiano La...
17 Gennaio 2019 - Gli Ultras 1898 fanno sentire la loro voce di protesta in riferimento alla gara di domenica 20 gennaio Cosenza-Ascoli, della quale non...
17 Gennaio 2019 - Sarà esposto dietro la Curva Fiesole, una iniziativa per ricordare ultras e tifosi viola scomparsi Appuntamento importante...
14 Gennaio 2019 - Il questore di Agrigento, Maurizio Auriemma, ha firmato un Daspo, per la durata di due anni, nei confronti di un tifoso dell'Olimpica...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Ultras Catania - Gladiatori Rossazzurri All'Olimpico di Roma
12.000 tifosi del Catania invadono l'Olimpico di Roma
13 anni....
Coro stadio
Cori contro Leonardi e la società in Parma-Chievo
Leonardi la senti questa voceee vafdanculoooooo!!!
Festa Real Madrid a Plaza Cibeles
Festa Real Madrid a Plaza Cibeles
ultras reggina
la curva sud

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa