[ Notizie ]
Palermo, Curva Nord 12: "Soddisfatti dei pochi abbonamenti"
30 Agosto 2017 - letto 1601 volte

Nel campionato di serie B, il Palermo riparte da 6.769. Questo, infatti, il numero degli spettatori che ha assistito alla gara d’esordio nel campionato di serie B contro lo Spezia. Di questi, però, soltanto 2.063 sono abbonati, mentre 4.706 hanno acquistato il biglietto per il singolo evento. Il dato definitivo delle tessere stagionali vendute – il più basso dell’era Zamparini – non può certo lasciare indifferenti.
Tanti i fattori che hanno portato a questo crollo che non si può certo definire inatteso: oltre alle scorie e alla delusione relative alla retrocessione, infatti, nella tifoseria palermitana continua a persistere un certo malumore per la mancata cessione della società dalle mani di Zamparini a quelle di qualunque altro acquirente, chiunque esso sia. E infatti, applausi a parte per la squadra e per il gioco espresso in campo dall’undici di Tedino, la curva non si è fatta scappare l’occasione per bersagliare il patron con cori che lo invitano a lasciare.

Chi vede di buon occhio il dato così basso degli abbonati sono gli ultras rosanero. Nei giorni scorsi si era addirittura vociferato che i gruppi organizzati invitassero, face to face, la gente a non acquistare la tessera stagionale, spiegando le proprie ragioni. L'intenzione è quella di far capire a Zamparini che non sono in pochi ad avercela con lui, ma è l'intera città a essere stanca della sua figura come patron: «Siamo soddisfatti della risposta della gente di Palermo al nostro appello a non abbonarsi - spiega a Meridionews la Curva Nord 12 -, per noi è una battaglia vinta perché era solamente per dimostrare a Zamparini che il malcontento verso di lui riguarda un'intera città e non poche persone come sosteneva lui. La guerra la vinceremo quando se ne andrà definitivamente e libererà questa piazza!». Il progetto di cessione della società potrebbe comunque essere più lungo del previsto, anche se lo stesso Zamparini ha più volte ammesso che sta cercando di lavorare in questa direzione. Dopo Baccaglini era saltato nuovamente fuori il nome di Cascio, ma al momento non si registrano novità sostanziali.

Notizie correlate Palermo
Altre notizie
26 Aprile 2018 - E' in coma e sta lottando fra la vita e la morte il tifoso del Liverpool aggredito da un gruppo di tifosi della Roma prima della...
26 Aprile 2018 - Clima concitato a Vinovo, quartier generale della Juventus. Diverse decine di tifosi, quasi tutti appartenenti al gruppo ultras...
24 Aprile 2018 - Disordini nei pressi del PalaDozza di Bologna prima del match del campionato di Serie A1 tra Segafredo Virtus Bologna e Openjobmetis Varese....
23 Aprile 2018 - Attimi di tensione domenica pomeriggio allo stadio comunale, dove al termine della partita di calcio fra Ponsacco e Viareggio, uno degli...
23 Aprile 2018 - Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, la sconfitta di ieri subita dall'Udinese contro il Crotone in casa ha scatenato le ire...
23 Aprile 2018 - Al termine dell’incontro di calcio Catanzaro-Cosenza del 19.11.2017, disputatosi presso lo stadio “Nicola Ceravolo” di...
23 Aprile 2018 - Gli uomini della Squadra Mobile e della Digos, grazie ad un’immediata ricostruzione effettuata dalla Polizia Scientifica attraverso la...
   
Videotifo
Inter Fiorentina coro inno   www.internativiola.tk
the 7000 Fiorentina's fans In Milan on 21/1/07 agaiunst team sang the chorus Oh Fiorentina the song of the team in Milan (Fiorentina)
ACAB Ultras Lazio 2
Gioventù Romana
Verona, Finale Mondiali 2006 Italia - Francia
Piazza San Zeno Verona durante l'inno italiano alla finale dei mondiali di calcio 2006
Pisa ultras dancing and singing the Lambada
www.ultrasspirit.com Ultras all over the world The world of supporters

Calciomercato a cura di Tuttomercatoweb.com
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.