[ Notizie ]
Novara: il caso dello striscione non fatto entrare finisce davanti al Ministro
05 Aprile 2018 - letto 958 volte

Il clamoroso caso dello striscione dedicato dagli ultrà del Cesena a un tifoso di Bellaria scomparso, non fatto entrare allo stadio di Novara su disposizione del questore, è finito davanti al Ministro dell’Interno Marco Minniti con un’interrogazione urgente depositata questa mattina dal deputato leghista Jacopo Morrone per ‘condotta discriminatoria del questore di Novara. Decisione fuori luogo e priva di fondamento normativo’. Ha scritto infatti il politico romagnolo: «Venerdì scorso un nutrito gruppo di tifosi del Cesena si era recato a Novara per assistere alla partita della propria squadra ed esporre uno striscione commemorativo dell’improvvisa morte di un 37enne di Bellaria, Daniele Magnani, assiduo frequentatore della ‘Curva Mare’, deceduto in un incidente sul lavoro. Il commovente gesto della tifoseria cesenate è stato incredibilmente calpestato dal dirigente dell’ordine pubblico novarese che, per espressa disposizione del questore, ha vietato l’ingresso allo stadio dello striscione riportante la scritta ‘Ciao Gagio, fratello di Bellaria. Per sempre nei nostri cuori’. La motivazione è stata la ‘non inerenza all’evento sportivo’ in corso. A nulla sono valse le giuste rimostranze dei tifosi romagnoli che hanno quindi deciso per protesta di non assistere alla partita». Il deputato del Carroccio evidenzia «l’assoluta infondatezza normativa della motivazione avanzata dal questore infatti nel corso della medesima partita non è stata impedita l’esposizione lungo la curva novarese di uno striscione analogo in ricordo del compianto allenatore Emiliano Mondonico. Insomma due pesi e due misure». Per questi motivi Jacopo Morrone chiede al ministro Minniti «come giustifichi la decisione del tutto arbitraria del questore di Novara e se non ritenga discriminatoria tale condotta che ha valutato difformemente il commosso tentativo di ricordo di due persone scomparse, Daniele Magnani da una parte ed Emiliano Mondonico dall’altra, probabilmente solo sulla scorta della diversa notorietà degli stessi».

Notizie correlate Novara
Altre notizie
23 Aprile 2018 - Gli uomini della Squadra Mobile e della Digos, grazie ad un’immediata ricostruzione effettuata dalla Polizia Scientifica attraverso la...
23 Aprile 2018 - Circa 3mila tifosi hanno raggiunto lo stadio Fanuzzi per festeggiare la promozione nel campionato di Eccellenza, risultato acquisito con...
23 Aprile 2018 - Contestazione ai cancelli dello Stadio Zini per la Cremonese, dopo la sconfitta odierna contro l'Ascoli per 1-2. Sky Sport fa...
23 Aprile 2018 - Finale di stagione che non ha praticamente nulla da dire per il Borussia Dortmund, ormai senza nessuna possibilità di vincere trofei:...
23 Aprile 2018 - Al fischio d'inizio di Salernitana-Cittadella la Curva Sud Siberiano presenta diversi spazi vuoti. I gruppi ultras infatti hanno...
20 Aprile 2018 - Gunes, tecnico del Besiktas, colpito alla testa da un sediolino lanciato dai tifosi del Fenerbahce nella semifinale di Coppa di Turchia:...
20 Aprile 2018 - Campobasso, ci risiamo! Come accaduto anche lo scorso anno, sono arrivate dalla questura di Campobasso delle assurde restrizioni per la...
   
Videotifo
Fiorentina Livorno
chi non salta livornese è (Fiorentina)
Pisa ultras dancing and singing the Lambada
www.ultrasspirit.com Ultras all over the world The world of supporters
Sansovino-Montevarchi
Cori durante la partita Sansovino-Montevarchi
Piacenza - Genoa: boato al goal di Rossi
Al 34° minuto del secondo tempo Marco Rossi segna il goal del provvisorio 1 a 2 per il Genoa, che si porta così ad un passo dall'agognata promozione in serie...
Trasferta Modena-Messina 1-0 29/09/07
In curva ospiti..i tifosi del Messina un po' stonati ma mai domi!

Calciomercato a cura di Tuttomercatoweb.com
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.