[ Notizie ]
Novara: il caso dello striscione non fatto entrare finisce davanti al Ministro
05 Aprile 2018 - letto 1083 volte

Il clamoroso caso dello striscione dedicato dagli ultrà del Cesena a un tifoso di Bellaria scomparso, non fatto entrare allo stadio di Novara su disposizione del questore, è finito davanti al Ministro dell’Interno Marco Minniti con un’interrogazione urgente depositata questa mattina dal deputato leghista Jacopo Morrone per ‘condotta discriminatoria del questore di Novara. Decisione fuori luogo e priva di fondamento normativo’. Ha scritto infatti il politico romagnolo: «Venerdì scorso un nutrito gruppo di tifosi del Cesena si era recato a Novara per assistere alla partita della propria squadra ed esporre uno striscione commemorativo dell’improvvisa morte di un 37enne di Bellaria, Daniele Magnani, assiduo frequentatore della ‘Curva Mare’, deceduto in un incidente sul lavoro. Il commovente gesto della tifoseria cesenate è stato incredibilmente calpestato dal dirigente dell’ordine pubblico novarese che, per espressa disposizione del questore, ha vietato l’ingresso allo stadio dello striscione riportante la scritta ‘Ciao Gagio, fratello di Bellaria. Per sempre nei nostri cuori’. La motivazione è stata la ‘non inerenza all’evento sportivo’ in corso. A nulla sono valse le giuste rimostranze dei tifosi romagnoli che hanno quindi deciso per protesta di non assistere alla partita». Il deputato del Carroccio evidenzia «l’assoluta infondatezza normativa della motivazione avanzata dal questore infatti nel corso della medesima partita non è stata impedita l’esposizione lungo la curva novarese di uno striscione analogo in ricordo del compianto allenatore Emiliano Mondonico. Insomma due pesi e due misure». Per questi motivi Jacopo Morrone chiede al ministro Minniti «come giustifichi la decisione del tutto arbitraria del questore di Novara e se non ritenga discriminatoria tale condotta che ha valutato difformemente il commosso tentativo di ricordo di due persone scomparse, Daniele Magnani da una parte ed Emiliano Mondonico dall’altra, probabilmente solo sulla scorta della diversa notorietà degli stessi».

Notizie correlate Novara
Altre notizie
22 Giugno 2018 - Questo il comunicato della Curva Nord:  "Si è tenuto, di recente, un incontro tra i rappresentati dei gruppi ultras e la...
22 Giugno 2018 - Le parole di Giorgio Lugaresi rivolte a noi Ultras preferiamo non commentarle, è evidente lo stato confusionale in cui si trovava nel...
22 Giugno 2018 - Multa in arrivo per Messico e Serbia a causa del comportamento dei loro tifosi ai Mondiali di Russia. Secondo la stampa americana, la...
21 Giugno 2018 - Ha preso il via la raccolta firme annunciata nei giorni scorsi dai Samurai Ultras Imperia per chiedere che la nuova amministrazione comunale...
19 Giugno 2018 - Il questore di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, ha emesso 4 provvedimenti di Daspo, per la durata di un anno ciascuno, nei confronti di...
19 Giugno 2018 - La tifoseria della Maceratese ha inviato il seguente comunicato: “A seguito delle ultime notizie riguardanti la rinascita della...
14 Giugno 2018 - Undici provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (i cosiddetti 'Daspo') sono stati emessi dalla questura di...
   
Videotifo
Coreografia (JUVE STABIA - LANCIANO) Play Out 25-05-08
Preparazione, Coreografia, al final match play out JUVE STABIA - LANCIANO del 25/05/2008, stadio Romeo Menti, Castellammare di STabia CURVA SUD SAN MARCO
Collage coreografie BARI calcio
IMPRENDITORI LOCALI O NAZIONALI: CORAGGIO... PRENDETEVI IL BARI!! Una raccolta di filmati su alcune delle piu' belle coreografie della Nord barese. Un...
Siena-Massese la coreografia dal campo
La coreografia fatta dai tifosi del Siena nella partita Robur siena-Massese
Cesena - Bologna 1-4  Ultras Bolognesi (4)
Il settore rossoblu al fischio finale
A. Bilbao-Torino
La coreografia allo stadio San Mames prima di Athletic Bilbao-Torino

Calciomercato a cura di Tuttomercatoweb.com
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.