[ Notizie ]
Matera-Catanzaro, tifoso verso il Daspo
08 Aprile 2016 - letto 846 volte

La Polizia ha avviato le procedure per l'adozione del divieto di assistere a manifestazioni sportive nei confronti di un uomo di 26 anni che fece esplodere un grosso petardo fuori dallo stadio "XXI Settembre" di Matera, il 13 marzo scorso, mentre era in corso la partita Matera-Catanzaro (3-0), inserita nel programma del girone C di Lega Pro. L'esplosione provocò un "fortissimo boato", udito non soltanto nello stadio.

Fonte: ansa.it
Notizie correlate Matera
Altre notizie
20 Ottobre 2017 - Cori a sfondo "razzista" dei tifosi romanisti a Londra hanno causato l'apertura di un fascicolo d'inchiesta da parte...
20 Ottobre 2017 - La Digos della Questura di Catania ha denunciato un ultras che, nel corso del match contro il Monopoli, ha lanciato un fumogeno. Si tratta...
20 Ottobre 2017 - Ha lanciato un fumogeno durante il derby Inter-Milan domenica allo stadio e ha colpito un poliziotto in servizio a San Siro. Per il tifoso...
20 Ottobre 2017 - Otto tifosi sono stati denunciati in seguito alla partita di Champions League vinta dalla Juventus ieri sera contro lo Sporting...
20 Ottobre 2017 - Tafferugli tra la polizia inglese e tifosi della Roma prima del match di Champions League a Londra tra i giallorossi e il Chelsea. È...
20 Ottobre 2017 - Almeno sul fronte tifosi, in casa Arezzo, dopo che patron Ferretti ha ufficializzato il suo passo indietro e il mancato pagamento dei...
20 Ottobre 2017 - Tafferugli fra tifosi ciprioti in quel di Reggio Emilia, prima di Atalanta-Apollon Limassol. Secondo quanto raccolto dal nostro inviato, la...
   
Videotifo
Festa Real Madrid a Plaza Cibeles
Festa Real Madrid a Plaza Cibeles
Cesena - Bologna 1-4  Ultras Bolognesi (4)
Il settore rossoblu al fischio finale
Pisa ultras dancing and singing the Lambada
www.ultrasspirit.com Ultras all over the world The world of supporters
STRISCIONI RUBATI
TARANTINI IN GIRO PER L'ITALIA

TIFO-Net informa
Ascolta Baldini a 90
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.