[ Notizie ]
Marcello Missiroli: "Comportamento oltraggioso e teppistico della tifoseria del Ravenna"
21 Dicembre 2015 - letto 1763 volte

Non posso che fare presente e disapprovare il comportamento altamente oltraggioso (cori offensivi contro le forze dell’ordine) e teppistico del tifo organizzato ospite (danni alla recinzione del campo e alla tribunetta a loro assegnata e imbrattamento con gli spray della medesima e della tribuna centrale) avvenuto nel corso della partita disputata ieri a Castiglione di Ravenna tra Ribelle e Ravenna.


Allo stesso tempo non ho potuto che constatare con sorpresa la passività con la quale sia la dirigenza ravennate, sia le forze dell’ordine presenti, hanno assistito a tutto questo, senza che nessuno abbia detto qualcosa o che abbia provato a intervenire.

Come è possibile tutto questo? Come si fa ad assistere a uno spettacolo del genere, mascherandolo con la parola tifo?

Non è giusto subire passivamente il comportamento di pochi “personaggi”, fra l’altro conosciutissimi a Ravenna (con cui tra l’altro il nostro signor sindaco, Fabrizio Matteucci, faceva “comunella” a fianco della tribuna, invece di assistere al derby nel posto a lui riservato, “dimenticandosi” che anche Castiglione di Ravenna fa parte del comune). “Personaggi”, questi, che offendono i modi civili ed educati di decine e decine di persone che si recano allo stadio, molti di essi assieme ai loro bambini, per godersi una partita di calcio. E’ forse facendo finta che niente sia accaduto o minimizzando il tutto, facendolo sembrare un fatto normale, che speriamo che il calcio porti allo stadio le famiglie e le persone normali? E’ forse perché sono episodi che ormai capitano tutte le volte che il Ravenna gioca in trasferta, che fanno sembrare tutto normale?

La nostra Ribelle è una piccola società, che con gli sforzi sia economici, sia soprattutto di lavoro volontario di alcuni appassionati di calcio, sta facendo i salti mortali per rappresentare un piccolo riferimento del nostro territorio. Quindi, mi pare giusto che riceva l’appropriato rispetto da parte dei dirigenti di società più grandi e conosciute della nostra, cosa che in pratica accade quasi sempre, ma soprattutto da parte delle istituzioni cittadine.

Notizie correlate Ravenna
Altre notizie
23 Febbraio 2018 - Con l'accusa di avere creato un'organizzazione per la vendita di biglietti falsi per lo stadio 'Renzo Barbera', la guardia...
23 Febbraio 2018 - Gravi incidenti hanno funestato il pre-partita della sfida di ritorno dei 16' di Europa League tra Athletic Bilbao e Spartak Mosca. Un...
23 Febbraio 2018 - Attimi di tensione a Reggio Emilia prima dell’inizio della partita tra Atalanta e Borussia Dortmund di giovedì 22 febbraio....
23 Febbraio 2018 - Tifosi in subbuglio dopo la mancata assegnazione dei finanziamenti regionali per lo stadio di contrada Selvapiana. Deluso il club, con il...
22 Febbraio 2018 - No al 'Monday Night' e alla Var. I tifosi delle squadre della massima serie tedesca, la Bundesliga, hanno annunciato nuove forme di...
22 Febbraio 2018 - Gli Ultras Milano propongono la pañolada. La protesta andrà in scena giovedì 1 marzo, in occasione del match di...
22 Febbraio 2018 - Dalla partita in casa contro l’Entella l’assetto del tifo in Curva Nord ha subito una svolta storica. La decisione, maturata...
   
Videotifo
Fasano Calcio... Tutta mia la città
una serie di foto della curva sud Fasano
bubbles
bubbles West Ham V Blackburn (Bubbles WEST HAM)
irriducibili lazio banner Coreografi
Amazing Lazio irriducibili fans Banner display on Derby (Lazio)

Calciomercato a cura di Tuttomercatoweb.com
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.