[ Notizie ]
Mapei e Sassuolo, corteo di protesta con 2500 reggiani
26 Marzo 2018 - letto 999 volte

“Una squadra, una città: la storia!”: questo lo slogan dello striscione di testa del lungo corteo che ha scandito la marcia dei circa 2500 tifosi (questo il numero stimato dalla questura) partiti dal Mirabello e arrivati in Piazza San Prospero. Gli ultras granata non hanno mai digerito la perdita all’asta dello stadio, all’epoca costruito con i soldi degli abbonamenti pluriennali. Il fallimento della società Mirabello 2000 nel 2005 - a loro avviso - non ha fatto venire meno questa rivendicazione morale. I tifosi granata ritengono che il blitz con il quale la multinazionale di Squinzi si presentò all’asta sia stato irrispettoso verso Reggio, in quanto c’era una cordata, appoggiata dal Comune, pronta a rilevare l’impianto. I tifosi da allora puntano il dito verso parte del mondo politico reggiano, a loro avviso rea di aver steso il tappeto rosso agli attuali concessionari. Il corteo, organizzato dai due gruppi della tifoseria organizzata (le Teste Quadre e il Gruppo Vandelli) ha visto la presenza anche dei tifosi di Cremonese e Vicenza, gemellati con i sostenitori granata.

La Mapei, da parte sua, ha preso atto di questa ennesima protesta ma resta ferma alla lettera inviata alla Reggiana, dopo quella di qualche settimana fa che già aveva messo i classici puntini sulle i. La Mapei, proprietaria dello stadio, ha dato un vero e proprio ultimatum alla Reggiana e al suo patron Piazza: o la società granata inizia a rientrare del proprio debito, saldando una rata da 80mila euro entro la fine di marzo, oppure la società di Squinzi darà corso in sede giudiziaria al recupero del credito maturato e in corso di maturazione.

Notizie correlate Reggiana
Altre notizie
21 Settembre 2018 - E' una nota dai bordi piuttosto taglienti quella pubblicata pochi minuti fa dagli Ultras dell'Imperia. La tifoseria organizzata...
21 Settembre 2018 - I tifosi pistoiesi non hanno più la propria casa, la Curva Nord. E adesso tutti, ultras e non, attendono novità su cosa...
21 Settembre 2018 - Cinque anni senza entrare in uno stadio. Anzi, no. In altre parole: il Daspo appena notificato ai tifosi è stato subito cancellato...
21 Settembre 2018 - I tifosi della curva Nord hanno deciso: diserteranno le amichevoli della Ternana fino all’inizio del campionato. Ma non per polemica...
20 Settembre 2018 - Fingevano di essere minorenni per entrare allo stadio gratis. Ventinove tifosi del Napoli sono indagati dalla Procura di Torino, fanno parte...
19 Settembre 2018 - Sono finiti nei guai due tifosi dell'Angri: gli agenti della Polizia di Stato appartenenti al Commissariato di Pubblica Sicurezza di...
19 Settembre 2018 - Per molti anni abbiamo dovuto subire l'avvento di truffatori, mafiosi o pseudo-tifosi che semplicemente acquisendo la proprietà...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
S.S.Lazio Campione D'Italia 1974
Unico filmato a colori di quel giorno storico...lo stadio Olimpico PRIMA-DURANTE E DOPO Lazio-Foggia
Piacenza-bologna
gli ultras salutano i ragazzi dopo la bella vittoria contro gli odiati bolognesi
Pisa ultras dancing and singing the Lambada
www.ultrasspirit.com Ultras all over the world The world of supporters
Lazio irriducibili Hooligans in Atalanta
Lazio irriducibili Hooligans against Atalanta (Lazio)
empolesi a verona giocare contro il chievo
gran casino contro il chievo VIOLA MERDA

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.