[ Notizie ]
Lione-Besiktas: scontri tra tifosi dentro e fuori lo stadio
14 Aprile 2017 - letto 1508 volte

Violenti scontri prima di Lione-Besiktas, gara d'andata dei quarti di finale di Europa League. I tifosi turchi, dall'anello superiore dello stadio, hanno anche iniziato a lanciare petardi e oggetti contro i sostenitori della squadra di casa, che sono stati costretti ad invadere il manto erboso del Parc Olympique Lyonnais. Sugli spalti si è scatenata una vera caccia all'uomo, con contatti tra le due tifoserie che hanno coinvolto anche le famiglie presenti, con donne e bambini ritrovatisi nel mezzo degli scontri. La polizia è finalmente riuscita a liberare il campo e riportare il pubblico sugli spalti; nel settore dei tifosi francesi, per placare la situazione, si è portato anche il presidente Jean-Michel Aulas.

Incidenti erano già scoppiati nel tardo pomeriggio davanti allo stadio tra i tifosi del Besiktas e le forze dell'ordine. Ci sono stati alcuni feriti tra cui uno steward dello stadio. Altri scontri si sono verificati tra tifosi del Lione e del Besiktas e per disperderli la polizia ha utilizzato dei gas lacrimogeni. Si sono vissuti attimi di panico al punto che alcune famiglie hanno deciso di tornare a casa, rinunciando a vedere quella che è classificata come una partita ad alto rischio. Anche la boutique ufficiale del Lione dello stadio è stata danneggiata da alcuni tifosi turchi, riporta il sito del Parisien.

A causa degli scontri tra tifosi e del caos montato nello stadio, l'inizio della gara tra il Lione e il Besiktas è stato quindi posticipato rispetto all'orario stabilito (21.05). La partita è iniziata con circa 45 minuti di ritardo, alle 21.50,  dopo che le forze dell'ordine hanno riportato la calma all'interno dell'impianto Parc Oympique Lyonnais, contemporaneamente iniziando ad individuare i responsabili dei lanci di oggetti e petardi che hanno scatenato il panico.

 

Notizie correlate Olympique Lyon
Altre notizie
17 Luglio 2017 - In riferimento all’apertura della campagna abbonamenti 2017-18 da parte del Genoa CFC 1893, invitiamo tutti i tifosi a non...
17 Luglio 2017 - Tiene banco in queste ore a Salerno, tra tifosi dei granata e non, la vicenda legata alla lapide deturpata in Curva Sud all’Arechi...
17 Luglio 2017 - "Ciò che non riusciamo a comprendere è la differenza minima tra Curva Sud e Distinti che potrebbe allontanare tanta gente...
17 Luglio 2017 - Nella serata del 15 luglio gli Ultras 1898, sul prato dello stadio "Del Duca" sotto la Curva Sud, hanno consegnato ufficialmente i...
10 Luglio 2017 - Il Gruppo organizzato della Curva Sud, che si identificava nel progetto "Dignità", che negli ultimi anni ha praticamente...
07 Luglio 2017 - La Spal ha comunicato i prezzi degli abbonamenti che prevedono un notevole rincaro, in alcuni settori anche il triplo rispetto alla passata...
06 Luglio 2017 - Non c’è stata nessuna associazione a delinquere. Assoluzione perché il fatto non sussiste per i sei...
   
Videotifo
Inter Fiorentina coro inno   www.internativiola.tk
the 7000 Fiorentina's fans In Milan on 21/1/07 agaiunst team sang the chorus Oh Fiorentina the song of the team in Milan (Fiorentina)
Ultras Sampdoria-protesta fuori dallo stadio(Samp-Atalanta)
Sampdoria-Atalanta del 28/02/07 Ultras Tito,Fedelissimi e tutti i gruppi della Gradinata Sud fuori dallo stadio durante la partita come forma di protesta....
Ultras Granata a Marassi_Genoa
ultras torino fc a genova x trofeo spagnolo

TIFO-Net informa
Ascolta Baldini a 90
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.