[ Notizie ]
Italia Polonia, risse e striscioni sequestrati. La notte brava dei tifosi polacchi
10 Settembre 2018 - letto 4558 volte

«Chi ha fatto palo?», urlava Ugo Fantozzi, arrampicato sulla finestra di uno sconosciuto, per riuscire a strappare qualche attimo di Inghilterra-Italia. Per il ragioniere finiva male, a una quarantina di polacchi arrivati (senza biglietto) a Bologna per la prima partita della Nation League, è andata meglio: identificati e rispediti a casa. Malgrado anche loro abbiano tentato di arrampicarsi a casa di disgraziati residenti di via Menabuoi e qualcuno, novello Tarzan, abbia scalato i tornelli del Dall’Ara, sedendocisi soddisfatto sopra.

L’esuberanza alla birra dei circa 2000 tifosi polacchi è stata contenuta bene dall’imponente dispositivo di ordine pubblico allestito dalla Questura: 250 gli uomini impiegati (circa 200 soltanto quelli del Reparto mobile e del Battaglione dei carabinieri), comprese le specialità. Ossia cinofili, artificieri, elicotteristi, unità operative di primo intervento, scorte, stradale oltre a Digos e dirigenti. Tutti impegnati a seguire gli spostamenti delle nazionali italiana e polacca e soprattutto dei tifosi, con la collaborazione dei colleghi stranieri.

La giornata di calcio e festa è filata liscia: prima del match, un corteo di un centinaio di supporter della Polonia, che intorno alle 16 aveva improvvisato un corteo in centro, da piazza Maggiore, è stato scortato fino a via Porta Nova, caricato sui bus e portato allo stadio. Poi la polizia, con un contingente del Reparto dedicato esclusivamente al dopo partita, è intervenuta pure su due risse (una in un locale di via Righi, l’altra in via Ferrarese) e alla stazione, dove una ventina di polacchi voleva salire, senza avere il biglietto, su un treno per tornare a casa. Con l’aiuto della Polfer, gli ultrà sono stati dirottati su un treno successivo. E la flotta biancorossa ha abbandonato Bologna.

Notizie correlate Polonia
Altre notizie
20 Settembre 2018 - Fingevano di essere minorenni per entrare allo stadio gratis. Ventinove tifosi del Napoli sono indagati dalla Procura di Torino, fanno parte...
19 Settembre 2018 - Sono finiti nei guai due tifosi dell'Angri: gli agenti della Polizia di Stato appartenenti al Commissariato di Pubblica Sicurezza di...
19 Settembre 2018 - Per molti anni abbiamo dovuto subire l'avvento di truffatori, mafiosi o pseudo-tifosi che semplicemente acquisendo la proprietà...
19 Settembre 2018 - Avevano ferito, con dei sassi, agenti delle forze dell'ordine, danneggiando anche le loro auto di servizio, in occasione della partita...
19 Settembre 2018 - Inaudito quanto accaduto al termine della partita Lucchese-Arezzo, il derby finito con la vittoria degli ospiti per 1 a 0. All’altezza...
18 Settembre 2018 - Nei giorni scorsi l’Osservatorio ha segnalato i profili di rischio del match in programma sabato alle ore 15. E così il Casms...
18 Settembre 2018 - PAROLE, PAROLE, PAROLE… CAZZATE, CAZZATE, CAZZATE! Stiamo assistendo da ieri ad un teatrino vergognoso, costruito...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
TI AMO NAPOLI
L'INIZIO DI UN SOGNO CHE POI SI E REALIZZATO
nocs 1983 ultras messina
messina palermo 2005 2006
Top-5 Ultras of the Weeks (22.12 - 04.01) Ultras World
Visit our website: http://www.ultras-world.com Ultras Channels in order from A-Z AEL Limassol https://www.youtube.com/user/SYFAEL1989 IRT (Ittihad...
rissa tra ultras
rissa tra ultras ()
SALERNITANA CURVA SUD 2
COREOGRAFIA SALERNITANA - GENOA (MERDA) APERTURA DEL SIPARIO CON SOTTO LA CITTA DI SALERNO E I COLORI DELLA CITTA' (Salernitana)

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.