[ Notizie ]
Grosseto: il nuovo Grifone giura ai tifosi sotto la Curva Nord
08 Agosto 2017 - letto 495 volte

Termina col giuramento da parte della squadra alla maglia del Grosseto la splendida serata biancorossa che ha definitivamente riconciliato i tifosi del Grifone con la propria squadra. Simone e Mario Ceri, rispettivamente presidente e patron della nuova Unione Sportiva Grosseto, non hanno lasciato nulla al caso anche se la prima vittoria di questa nuova stagione è stata la risposta del pubblico, entusiasta, che ha finito per gremire la Curva Nord.

C’era voglia di ripartire, di ricominciare e questo si è percepito, sia tra gli addetti ai lavori che tra gli sportivi, sindaco Vivarelli Colonna e assessore allo sport, Fabrizio Rossi, in testa. «La rinascita del Grosseto in chiave grossetana – ha detto il primo cittadino – è un valore aggiunto, dopo i tanti problemi con la vecchia società. Adesso abbiamo solidità e concretezza con la famiglia Ceri, dopo un anno di umiliazioni. Venite allo stadio quest’anno, siamo uniti tutti insieme sotto questa bandiera. Diventerò più tifoso di voi, mettetemi alla prova, viva Grosseto, viva l’Unione Sportiva Grosseto». Emozionato, Mario Ceri: «È uno spettacolo bellissimo, spero che ci siano tante altre occasioni così».

Presentazione che era cominciata con la squadra, radunata in cerchio da Simone Ceri che ai suoi giocatori, indicando la Nord, diceva: «Ricordate, che loro sono i vostri padroni, non noi. Loro determinano le vostre fortune o meno. Fatevi voler bene da loro, prima di tutto».

Tutto molto bello, tutto estremamente spettacolare. Insomma, una presentazione mai vista e molto apprezzata da tutti. Nel ricordo continuo e costante, di Cristian Lenzi (i genitori, emozionati, presenti anche loro in curva) e degli altri tifosi che sono recentemente scomparsi. Parla anche Gigi Consonni, oggi tecnico, ieri capitano e accolto dalla curva appunto al grido: “Un capitano, c’è solo un capitano”. «È un effetto incredibile – dice – tornare qui come allenatore. Un ruolo difficile, molto più difficile che giocare. Ringrazio i Ceri per questa opportunità e per l’ottimo gruppo che mi hanno messo a disposizione. Di sicuro, posso garantire che ci sarà sempre la maglia sudata e il massimo impegno, da parte di ognuno di noi. Dobbiamo essere tutti uniti, squadra, tifosi, stampa e società». Poi, lo speaker, Paolo Marini, chiama uno ad uno i giocatori della rosa. Ci sono applausi per tutti, vecchi e nuovi, grossetani e non. Sino appunto al giuramento finale alla maglia e alla città, col discorso preparato e letto proprio da Simone Ceri e la squadra raccolta sotto alla Curva Nord che al termine, tutta insieme, lancia l’urlo: «Lo Giuro». Da domani pomeriggio alle 18, ripresa degli allenamenti; quotidiani, al Palazzoli.

Notizie correlate Grosseto
Altre notizie
18 Agosto 2017 - In occasione dell’incontro di calcio ACD Nardò-Taranto FC 1927, in programma domenica 20 agosto alle ore 17:00, presso lo...
18 Agosto 2017 - Ha quasi del clamoroso il divieto che è stato imposto ai tifosi del Foggia in occasione dell'amichevole che i satanelli...
18 Agosto 2017 - A poco più di tre mesi dall'ultima volta, tornano gli sfottò tra i tifosi di Roma e Lazio a due passi dal Colosseo. Per...
17 Agosto 2017 - Nel corso di Napoli-Nizza alcuni tifosi partenopei hanno esposto uno striscione di protesta nei confronti della UEFA, che per motivi di...
14 Agosto 2017 - Pochi minuti, ma sufficienti a rovinare la giornata di sport. Poco prima di entrare allo Stadio dei Pini di Viareggio ci sono stati alcuni...
14 Agosto 2017 - Sostegno più che mai per il nuovo Pontedera da parte della tifoseria granata, che comunque non ha mai fatto mancare apporto alla...
14 Agosto 2017 - Pagheranno a caro prezzo le offese che hanno rivolto ai napoletani ed al capoluogo partenopeo: cinque ultras veronesi sono stati sottoposti...
   
Videotifo
tifosi tarantini a cosenza
tifosi tarantini in trasferta
ancona-ascoli il derby 02/2003
ancona-ascoli il derby 02/2003
Coreografia (JUVE STABIA - LANCIANO) Play Out 25-05-08
Preparazione, Coreografia, al final match play out JUVE STABIA - LANCIANO del 25/05/2008, stadio Romeo Menti, Castellammare di STabia CURVA SUD SAN MARCO
Piacenza - Genoa: boato al goal di Rossi
Al 34° minuto del secondo tempo Marco Rossi segna il goal del provvisorio 1 a 2 per il Genoa, che si porta così ad un passo dall'agognata promozione in serie...
Allo stadio "Dirceu" di Eboli la Salernitana ospita il Parma per un'amichevole che richiama circa 6.000 spettatori. La Curva Sud, stracolma, offre il solito...

TIFO-Net informa
Ascolta Baldini a 90
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.