[ Notizie ]
Gallipoli, società ceduta ad un gruppo di tifosi
22 Luglio 2016 - letto 1223 volte

Sette vite come un…Gallo”. Un gioco di parole, riprendendo un celebre motto, per raccontare di come il Gallipoli, da ieri sera, abbia un nuovo corso. Il presidente Cardellini, dopo aver portato a termine la scorsa stagione facendo fronte a mille difficoltà, ha ceduto le quote della società, agevolando in ogni modo possibile la trattativa, ad un gruppo di tifosi giallorossi tra cui sono presenti anche alcuni imprenditori. I nomi e le cariche non sono ancora noti e verranno presumibilmente sviscerati nelle prossime settimane; la priorità, al momento, è la corsa contro il tempo per formalizzare l’iscrizione al prossimo campionato di Eccellenza, la cui data limite è il 25 luglio.

Di pari passo va risolto il problema delle vertenze economiche che gravano sul Gallipoli (Cornacchia, Rizzo, Berteina, Mingiano, Di Maira, Santonocito e l’allenatore Sergio Volturo), ammontanti ad una cifra intorno ai 15mila euro, relative alla stagione 2014/2015: senza le liberatorie allegate alla documentazione necessaria l’iscrizione non verrà accettata. Saranno tre giorni di vitale importanza, dunque, per il nuovo gruppo dirigente.

Impossibile, ad oggi, parlare di progetto tecnico: una volta sistemati gli incartamenti si inizierà a capire in quale direzione muoversi. Certamente non ci saranno voli pindarici, probabile che si scelga una strategia di valorizzazione del patrimonio giovani messosi in evidenza nella scorsa stagione, trainato magari da qualche figura di esperienza. Discorsi prematuri, tuttavia, alla luce del fatto che sono in via di definizione anche i quadri societari: in questo senso, il nuovo gruppo ha già fatto sapere che sarà importante avvicinare al progetto quanti più appassionati ed imprenditori possibili per poter allargare obiettivi e piano d’azione.

Notizie correlate Gallipoli
Altre notizie
20 Febbraio 2018 - La tifoseria dell'Eintracht non vuole che la propria squadra scenda in campo il lunedì sera nel classico monday night. Nella...
19 Febbraio 2018 - Lo aveva detto sabato e la conferma è arrivata anche ieri. Il tecnico Massimo Pavanel: «Se continuare o no a giocare...
19 Febbraio 2018 - I carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Fasano, dopo la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento,...
19 Febbraio 2018 - Arriverà al massimo oggi la conferma da parte del Prefetto di Reggio Emilia: niente tifosi della Lazio per il match al Mapei Stadium...
19 Febbraio 2018 - È stato individuato il tifoso crotonese che si è reso responsabile del lancio di un petardo all’interno del terreno di...
19 Febbraio 2018 - Tre tifosi arrestati, 5 denunciati, 16 fumogeni e due bastoni sequestrati: è il bilancio dei controlli delle forze dell'ordine...
09 Febbraio 2018 - Resterà chiuso il settore ospiti dello stadio “Tupparello” di Acireale in occasione della sfida tra i granata e il...
   
Videotifo
Fiorentina-Juventus (Serie A 2014-2015)
Coreografia e inno ad inizio partita
Pisa in B
Battendo 2-0 il Monza nella finale play off, il Pisa oggi è tornato in B. E a Piazza Garibaldi è esplosa la festa.
Pisa ultras dancing and singing the Lambada
www.ultrasspirit.com Ultras all over the world The world of supporters
Ultras Brescia Tempi d'Oro
Ecco i veri ultras Brescia quando non facevano i cazzoni tra di loro per le loro idee differenti!! Torneremo grandi!! (Bresciana)
11 06 2008     albino leffe - lecce 0 - 1
play off serie B - ultrà lecce

Calciomercato a cura di Tuttomercatoweb.com
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.