[ Notizie ]
Derby: ultras rossonero arrestato a Milano
17 Ottobre 2017 - letto 1972 volte

Un tifoso del Milan di 23 anni è stato arrestato dalla polizia al termine del derby Inter-Milan per aver lanciato un fumogeno dal secondo anello che ha colpito un agente della Digos. Il giovane è stato individuato grazie alle telecamere dello stadio Meazza. L'agente non ha riportato ferite.

Fonte: ansa.it
Notizie correlate Milan
Altre notizie
24 Aprile 2018 - Disordini nei pressi del PalaDozza di Bologna prima del match del campionato di Serie A1 tra Segafredo Virtus Bologna e Openjobmetis Varese....
23 Aprile 2018 - Attimi di tensione domenica pomeriggio allo stadio comunale, dove al termine della partita di calcio fra Ponsacco e Viareggio, uno degli...
23 Aprile 2018 - Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, la sconfitta di ieri subita dall'Udinese contro il Crotone in casa ha scatenato le ire...
23 Aprile 2018 - Al termine dell’incontro di calcio Catanzaro-Cosenza del 19.11.2017, disputatosi presso lo stadio “Nicola Ceravolo” di...
23 Aprile 2018 - Gli uomini della Squadra Mobile e della Digos, grazie ad un’immediata ricostruzione effettuata dalla Polizia Scientifica attraverso la...
23 Aprile 2018 - Circa 3mila tifosi hanno raggiunto lo stadio Fanuzzi per festeggiare la promozione nel campionato di Eccellenza, risultato acquisito con...
23 Aprile 2018 - Contestazione ai cancelli dello Stadio Zini per la Cremonese, dopo la sconfitta odierna contro l'Ascoli per 1-2. Sky Sport fa...
   
Videotifo
Ultras Napoli a Firenze
Corteo Iniziale Trasferta di Firenze 2003/2004
07-08 S.Angelo-Bano La coreografia ultras
2007-08 S.Angelo - Sancolombano 1-1 Spareggio Play-out gara di andata La coreografia Ultras
Tifosi pazzi a Messina - 9 luglio 2006
Corteo di macchine a messina su via garibaldi. Italia - Francia, CAMPIONI DEL MONDO!

Calciomercato a cura di Tuttomercatoweb.com
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.