[ Notizie ]
Comunicato Red White Supporters Rimini
09 Gennaio 2017 - letto 1763 volte

I Red White Supporters Rimini hanno pubblicato nella loro pagina facebook un post dove esprimono il loro parere sulla trasferta vietata in quest'ultima giornata di campionato.

INUTILE VIETARE, IL CALCIO È BELLO PERCHÉ POPOLARE

Ci ritroviamo difronte all’ennesimo sopruso, e per questo riteniamo sia giusto dover esprimere il nostro verbo. Una prassi più che logica se qualcuno tenta meschinamente di portarti via quello che ami di più. Purtroppo per noi, non ci ritroviamo a commentare niente di nuovo.
Negli ultimi anni troppe volte ci siamo visti negare la possibilità di muoverci liberamente nel territorio di questo Paese per seguire il nostro Rimini.

Non pensavamo di dover fare i conti con questo clima di tensione, in un campionato di eccellenza, dove si gioca nel campetto dietro casa e non ci sono neanche tifoserie organizzate. Ma evidentemente ci sbagliavamo anche su questo.

La macchina repressiva del calcio-spettacolo o il capriccio dello sceriffo di turno, che vorrebbero stadi deserti per vederci seduti a casa con i popcorn, anche qui ha il suo peso. Ad un occhio attento diremmo di cercare la causa nel “chi” e non nel “dove”. Non sono nuove nell’ultimo periodo, le provocazioni da parte di una certa questura del nostro territorio nei confronti della tifoseria del Rimini in tutti i suoi diversi aspetti. E questa ne è l’ultima conferma: vietarci una partita a 10 km da casa nostra senza alcun motivo, come sottolineato da entrambe le società, ma magari con la speranza che ci saremmo comunque presentati in modo da servire un pretesto per concludere il lavoro repressivo iniziato qualche mese fa.

Fortunatamente siamo ormai avvezzi a queste dinamiche e nonostante l’orgoglio e l’ostinazione che ci portano a voler trasgredire gli ingiusti divieti, questa volta abbiamo deciso di non partire per Savignano.

Non ci siamo mai abituati e mai ci abitueremo a queste logiche tiranniche; tutto questo ci dà una marcia in più, ci rafforza, e ci fa veramente capire chi fa parte della nostra bellissima famiglia. Abbiamo sempre reagito a modo nostro come lo scorso anno quando ci venne negata la trasferta di Pisa e decidemmo di prenderci la Vecchia Pescheria, un pezzo della nostra città, per vivere i 90 minuti insieme: tanti, belli, calorosi, come se fossimo stati in quegli stadi che, anno dopo anno, hanno trasformato in gabbie a forma di gradoni e a cui solo noi sappiamo dare un’aria di libertà.

E quella volta, come sempre, nessun permesso, nessuna richiesta, perché per essere quello che siamo non abbiamo bisogno di chiedere niente a nessuno. Anche questa volta crediamo che debba esserci una risposta da parte di tutti noi. Non ci fermeremo davanti ad una televisione ma seguiremo il nostro Rimini sui gradoni… del Romeo Neri.

Sabato alle ore 15.00 scenderà in campo la non meno gloriosa maglia a scacchi dei Giovanissimi, i quali affronteranno in un derby, che si prevede combattutissimo, il Ravenna. Vivremo un sabato sui gradoni, gomito a gomito, come è nostra abitudine fare.

Questa sarà la risposta che la nostra è una comunità che resiste e non si arrende mai, ostinata ed orgogliosa, che non china la testa davanti alle ingiustizie.

Questo gioco è nostro, non riusciranno a togliercelo, mostreremo come è lo spettacolo del calcio ad aver bisogno di noi e non viceversa.

Piuttosto che accendere la televisione accendiamo il Romeo Neri dei nostri colori!

CON IL CUORE A SAVIGNANO!
CON L’ORGOGLIO E LA PASSIONE AL ROMEO NERI!
AVANTI RIMINESI!
ORE 14.00 BIRRATA E BRULE’ IN PIAZZALE DEL POPOLO
ORE 15.00 RIMINI- RAVENNA (GIOVANISSIMI)”

Notizie correlate Comunicato
Altre notizie
18 Ottobre 2018 - "Giù le mani dalla Battipagliese". Campeggia, allo stadio ‘Sant’Anna’ lo striscione degli ultras...
18 Ottobre 2018 - In vista della gara contro la Juventus U23 in programma domani alle 15:00 i tifosi dell'Arezzo hanno emesso un comunicato in cui...
17 Ottobre 2018 - Roma-Liverpool, sul piano dell'ordine pubblico, continua a far discutere. Sono 14 i tifosi colpiti dal Daspo del Questore della...
17 Ottobre 2018 - Puteolana-Afragolese si giocherà senza la tifoseria in trasferta. Per ragione di sicurezza pubblica, la prefettura ha disposto...
16 Ottobre 2018 - Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Ischia hanno arrestato un 37enne ischitano per violazione al DASPO. L’uomo,...
16 Ottobre 2018 - Una sentenza che farà giurisprudenza. La Cassazione, oggi, ha fatto scattare un daspo di due anni, con obbligo di firma al...
16 Ottobre 2018 - Con l’accusa di essere gli autori dei disordini avvenuti durante la partita di calcio Foggia-Brescia disputata allo stadio Pino...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Palermo Vs Reggina (1a Giornata 2006\2007)
Dalla curva nord con i tifosi B.V.S. (Palermo)
ZARATE LAZIO 1900 - LA NOSTRA STORIA - OUR HISTORY
Goal e immagini della storia della SS LAZIO 1900...la squadra che ha portato il calcio a Roma. Bigiarelli, Piola, Chinaglia, D'Amico, Garlaschelli, Re Cecconi,...
DALE CAVESE .....
CURVA SUD CATELLO MARI
Genoa - Sampdoria Derby 23/09/2007 -- Ingresso delle squadre
la gradinata nord da spettacolo all'ingresso delle squadre nel derby della lanterna!!!

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.