[ Notizie ]
Brindisi, tifosi obbligavano a perdere Ultrà, manager e calciatori: 6 indagati
19 Maggio 2015 - letto 883 volte

La Digos di Brindisi ha notificato oggi sei avvisi di conclusione delle indagini per frode sportiva, violenza privata e minacce a ex dirigente, calciatori e tifosi della squadra di calcio Città di Brindisi. Un’indagine partita nel 2011 che coinvolge l’ex presidente Roberto Quarta, gli ultras che a quel tempo erano tesserati del Matera. Lo scopo del gruppo era, al contempo, di garantire la salvezza del Matera e di costringere la dirigenza della squadra a cedere la squadra ad Antonio Flora. Nel mirino erano finiti i tre soci Giuseppe Roma, Annino De Finis e Roberto Galluzzo. I tifosi avevano tentato di scoraggiarli con minacce vere e proprie ma anche puntando a corrompere alcuni calciatori per far perdere le partite.

Le due partite in cui fu tentata la combine erano Grottaglie-Brindisi e Matera-Brindisi: entrambe furono vinte per 3-1 dal Brindisi che non si prestò alle richieste degli Ultras. I due calciatori Guadalupi e Galetti furono avvicinati per “giocare con poca grinta”; in cambio avrebbero avuto un vantaggio economico. Ma entrambi non accettarono e segnalarono alla dirigenza questi episodi. Ai calciatori avvicinati fu segnalato anche di non parlare con un collega della squadra in particolare perché avrebbe denunciato tutto. Uno dei soci, Roma, fu persino avvicinato in via Carmine da uno dei tifosi indagati e minacciato di morte. A questi episodi ne sono seguiti tanti altri anche nei confronti dell’allenatore dell’epoca Maiuli la cui unica colpa era di essere stato scelto da una dirigenza non gradita ad una parte degli ultras. Il tutto era finalizzato a favorire l’arrivo a Brindisi di Flora che poi, infatti, ha acquisito gratis le quote del Città di Brindisi mesi dopo. Sulla cessione gratuita è in corso un’altra inchiesta in cui sono coinvolti anche membri dell’amministrazione comunale.

Notizie correlate Brindisi
Altre notizie
23 Luglio 2018 - Si è svolto venerdì scorso l'incontro fra i tifosi del Bari e il sindaco Antonio Decaro per parlare della rinascita del...
23 Luglio 2018 - Chiusa l'ultima Premier League al 14° posto, il Watford ha premiato i 19 tifosi onnipresenti in trasferta nonostante il bilancio...
23 Luglio 2018 - Tafferugli a Moena prima dell'amichevole Fiorentina-Venezia. C'è stato anche il lancio di una bomba carta, che ha ferito due...
20 Luglio 2018 - Non c’è pace per Nicola Canonico, imprenditore ed ex consigliere regionale che nei giorni scorsi si era detto interessato al...
19 Luglio 2018 - Gli Ultras 1898 hanno voluto esprimere pubblicamente il loro pensiero, attraverso un post su Facebook, dopo le ultime settimane che hanno...
18 Luglio 2018 - Dopo aver raccolto 150 firme, in poco meno di un mese, gli ultras dell'Imperia si sono presentati ieri sera al primo Consiglio Comunale...
17 Luglio 2018 - Preferiamo la serie D ad una serie C senza dignità. I titoli sportivi non si usurpano alle altre città e ai loro gruppi...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
STRISCIONI RUBATI ultras juve
noi siamo soli contro tutti... contro chi c infama contro chi nn c teme!
curva nord vs livorno
coreo verse Livorno 2006-2007 banner reads 'For your information its the symbol of our nation! http://www.milanonerazzurra.it/
Genoa: promozione 2007
Squadra in Piazza De Ferrari
inter TORINO 2007 ingresso in campo giocatori
coreografia dell'inter vista dal settore ospiti....TORINO SIAMO NOI!!!

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.