[ Notizie ]
Arezzo, i tifosi contestano il patron degli amaranto Ferretti
19 Settembre 2017 - letto 677 volte

Come riferito da amarantomagazine.it, si è verificata una forte contestazione dei tifosi dell'Arezzo nei confronti di Mauro Ferretti, patron della società toscana, reo di aver anche pungolato in settimana i propri tifosi sul mancato appoggio in massa alla squadra. Durante la sconfitta sul campo del Piacenza dalla curva ospiti si sono dunque alzati numerosi cori contro Ferretti, e anche qualche striscione.

Notizie correlate Arezzo
Altre notizie
18 Luglio 2018 - Dopo aver raccolto 150 firme, in poco meno di un mese, gli ultras dell'Imperia si sono presentati ieri sera al primo Consiglio Comunale...
17 Luglio 2018 - Preferiamo la serie D ad una serie C senza dignità. I titoli sportivi non si usurpano alle altre città e ai loro gruppi...
13 Luglio 2018 - Nell'acceso dibattito sul cambio di nome dell'università d'Annunzio, che dopo la proposta del rettore Sergio Caputi...
11 Luglio 2018 - In merito all'articolo apparso su una testata giornalistica locale, la Curva Sud Michele Stasi tiene a precisare che le scritte apparse...
11 Luglio 2018 - I filmati lo avevano inquadrato mentre avrebbe utilizzato la sua cintura come un'arma impropria, per colpire i suoi avversari, gli...
10 Luglio 2018 - Attraverso un post su Facebook, il gruppo di tifosi Bulldog Bari 1991 ha voluto lanciare un chiaro messaggio alla società. Ecco...
10 Luglio 2018 - Nuova presa di posizione dei tifosi della Curva Sud Vasco Farolfi in merito allo stadio e ai campi di allenamento. “Ad oggi –...
   
Videotifo
Tifo AS Roma - SS Lazio (2002/03)
coreografia AS Roma - SS Lazio (2002/03)
Caimani e N.G. di San Doná in azione...
Il san doná riconquista la serie d
Bologna-Juventus (7)  Ultras Bolognesi
Fischi ai ladroni rubentini che lasciano il campo alla fine della partita
Gol Norte sevilla-zenit 2
Biris animando y dando colorido

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.